Emergenza Covid-19

La biblioteca è aperta e i servizi sono attivi
Tutti i dettagli

Siamo una delle più antiche biblioteche pubbliche statali

Siamo qui

Strada Nuova, 65
vedi la mappa

Trova il tuo libro

nel nostro OPAC
cerca

I nostri eventi

  1. Set 17

    Memorie e smarrimenti. Il viaggio di Dante – Mostra

    In occasione dei settecento anni della morte di Dante proponiamo Memorie e smarrimenti. Il viaggio di Dante. La mostra, in […]

  2. Dic 10

    Maurizio Fea, Avanti un altro

    Nell’ambito del Festival dei diritti 2021, la presentazione del libro Avanti un altro di Maurizio Fea (Franco Angeli, 2020), promosso […]

  3. Dic 15

    Giuseppe Antonelli, Dante e la grammatica della libertà

    Per il ciclo di eventi Viaggio intorno a Dante, Giuseppe Antonelli racconta Dante e la grammatica della libertà. Ai tempi […]

  4. Dic 17

    La nebbia e le rose, letture a corrente alternata da “La fabbrica della nebbia” di Gino Cervi e “Tutte le altre rose” di Davide Ferrari

    Ne La nebbia e le rose due scrittori si raccontano intrecciando le parole dei loro ultimi libri: Gino Cervi, La […]

I numeri

28449

Ingressi 2019

1000 mq.

Spazio

565000

Volumi

Un fiore all'occhiello

Un'ambizione

Diventare la prima biblioteca statale italiana plastic free

Pavia plastic free

News

Cosa succede?

La nostra raccolta della Provincia Pavese è on line

11.272 numeri de "La Provincia Pavese", usciti dal 1870 al 1945, sono disponibili per tutti in rete! 1870 - 1945 […]

Marzia Dina Pontone

Nuova direttrice, iniziative e prenotazioni

La nuova direttrice Marzia Pontone racconta novità e iniziative della Biblioteca a La Provincia Pavese. Riportiamo qui l’articolo firmato da […]

Patrimonio librario

Fondi e raccolte
Biblioteca Universitaria di Pavia, Aldini 336, Summa collectionum pro confessionibus audiensis. Membr., XIV sec., 341 cc., 370 x 270 mm.

Fondo Aldini

Le vicende che portarono alla costituzione del fondo presero avvio nell’ottobre del 1830 in seguito alla decisione di Pier Vittorio […]

Biblioteca Universitaria di Pavia, Ticinesi 385, Regula verberatorum Sancti Innocentij presbiteri Papiensis et recomandatorum Sancte Marie Confalonis Papie, pergamenaceo, sec XIV, ultimo quarto

Fondo Ticinesi

Ricostruire la storia del fondo Ticinesi non è semplice perché intimamente collegato alle vicende del fondo Aldini e perché si […]

Biblioteca Universitaria di Pavia: Autografi 8. Pietro Metastasio, Lettera al Marchese de' Belcredi, 1773

Fondo Autografi

La costituzione del fondo Autografi risale agli anni settanta del Novecento, grazie alla selezione del materiale epistolare presente nelle raccolte […]

Gregorius PP. IX (Ugolino dei Conti di Segni), Decretalium libri V cum glossa. Venetiis, Bartholomaeus de Alexandria, Andrea De Asula et Mapheus de Salodio, 1482

Raccolta di incunaboli

La raccolta di incunaboli risale al 1848, data che ricaviamo dal suo primo inventario. Federico Ageno studiò questi libri preziosi […]

Raccolta di atti accademici

Raccolta di atti accademici

La raccolta conserva atti, memorie e pubblicazioni periodiche di oltre cinquecento accademie italiane e straniere, sorte tra la metà del […]

Hieronymus Brunschwig, Medicinarius, liber de arte distillandi simplicia et composita. Strasburgo, Gruninger, 1505 (Rari D 14)

Fondo Haller

Dopo la morte di Albrecht von Haller, nel luglio del 1778, il governo austriaco riuscì ad acquistarne la preziosa biblioteca, […]

Libri del fondo Corradi

Fondo Corradi

Acquistato nel 1893, il fondo Corradi è la più importante raccolta pervenuta integra a noi. 10000 volumi 13000 opuscoli   […]

Libri del fondo tassiano di Antonio Terzi

Fondo tassiano di Antonio Terzi

Il fondo entra a far parte del nostro patrimonio nel 1990 e conserva i volumi raccolti con passione e competenza […]

Veduta di Pavia, incisore Gerolamo de Sancti, XVI sec. (Stampe pavesi 1 02)

Raccolta di stampe pavesi

I soggetti della raccolta di stampe pavesi sono strettamente legati alla storia della città e alla sua fisionomia urbanistica e […]

Alessandro Tassoni, La secchia rapita, poema eroicomico, e'l primo canto dell'Oceano del Tassone. In Ronciglione, ad instanza di Gio. Batista Brogiotti, 1624 (Rari A 21)

Raccolta di libri rari

La raccolta è costituita da volumi: in tiratura molto limitata non reperibili sul mercato antiquario o molto costosi presenti al […]

Maria Teresa, Arciduchessa d'Austria, Infante delle due Sicilie ec. (Cartella I 2 1)

Raccolta di stampe

La raccolta di stampe è formata in gran parte da litografie del XIX secolo, probabilmente acquisite per diritto di stampa […]

Giovanni Capsoni, Zibaldone ossia Raccolta di cognizioni utili fatta dal dottor fisico [...] pavese, dal 1814 al 18.. Cartaceo, formati vari, in 5 tomi, sec. XIX (Ticinesi 641)

Legato Capsoni

Nel febbraio 1871 Giovanni Capsoni, decideva di lasciarci in legato i suoi “libri di medicina, chirurgia, scienze affini, di varia […]

Libri del lascito Santo Garovaglio

Lascito Santo Garovaglio

Il lascito Santo Garovaglio rappresenta solo una piccola parte del patrimonio librario posseduto dal naturalista che raccolse più di 6.000 […]

Fondo pergamene

Fondo pergamene

Il fondo pergamene, costituitosi sul finire del XIX secolo, è composto da tre nuclei principali: pergamene appartenute a Giuseppe Robolini, […]

Bernardino Busti, Defensorium Montis pietatis contra figmenta omnia aemulae falsitatis. Milano, Uldericus Scinzenzeler, 1497 (M.N. 21 A 24)

Fondo teologico

La raccolta, che comprende anche 1.000 cinquecentine, è caratterizzata da una forte omogeneità tematica: opere di argomento religioso trattati di […]

Raccolta di carte geografiche

La raccolta di carte geografiche conserva carte a stampa, a colori e in bianco e nero, relative a varie epoche […]

La frine luminosa, raggi prismatici sulla Galatea vivente : rappresentazione straordinaria del Cav. D'Antony. [S. l. : s. n., 190.?]. Biblioteca Universitaria di Pavia: LOCANDINE_MORANI_VII_96

Locandine teatrali di Agostino Morani

La raccolta di locandine appartenuta ad Agostino Morani ci è stata donata nel 1978 dal figlio Aldo. 1045 locandine 1880 […]

Donneschi trofei dal sig. Ant. Maria Spelta, poeta regio ad honore delle dõne cortesi, benigne, e saggie, et a confusione delle ingrate, orgogliose, e rozze, gratiosamente eretti. Opera molto esemplare, e di gran frutto, à fare, che i Mariti amando, e rispettando le Mogli, viuano lieti, e concordi nelle case loro. In Pavia, Appresso Pietro Bartoli, 1612. Biblioteca Universitaria di Pavia: Miscellanea Ticinensia XXX, 1

Miscellanea Ticinensia

La Miscellanea Ticinensia raccoglie manoscritti e testi a stampa del XVII e XVIII secolo, con qualche eccezione di epoca precedente […]

Libri del fondo Orsi

Fondo Orsi

Il fondo Orsi è arrivato a noi grazie alla generosità dell’attrice Anna Fontana, erede della famiglia Orsi Vitali. 800 volumi […]