Entrate in biblioteca

con Green Pass o certificazioni consentite per legge e un documento d'identità

Non entrate in biblioteca

senza Green Pass o certificazioni consentite per legge

In base all'art. 3 del Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021, dal 6 agosto 2021 potete accedere ai nostri servizi ed eventi solo se muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all'art. 9 c. 2 del Decreto Legge n. 52 del 22 aprile 2021, convertito con modificazioni nella Legge n. 87 del 17 giugno 2021:

  • certificazioni comprovanti lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità di nove mesi a far data dal completamento del ciclo vaccinale o validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione della prima dose di vaccino fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale, indicata nella certificazione all’atto del rilascio)
  • certificazione comprovante l’avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità di sei mesi a far data dall'avvenuta guarigione)
  • attestazione di avvenuta effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARS-CoV-2 (validità di quarantotto ore dall’esecuzione del test).

Queste disposizioni non si applicano alle persone escluse per età dalla campagna vaccinale e agli esenti sulla base di idonea certificazione medica.

Per favorire le procedure di accesso, presentatevi all'ingresso con il Green Pass o documentazione che comprova l'esenzione dall'obbligo e un documento d'identità.