Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Libri, lettori, ladri. La protezione del patrimonio librario in Italia

Febbraio 15 2022 | 17:00 - 18:30

Libri, lettori, ladri. La protezione del patrimonio librario in Italia - Locandina

Presentiamo il convegno Libri, lettori, ladri. La protezione del patrimonio librario in Italia organizzato insieme alla Fondazione Enzo Hruby.

La fragile bellezza dei manoscritti e dei libri antichi, la naturale usura del tempo e quella dovuta agli innumerevoli lettori, la sfrontata abilità dei ladri costituiscono minacce continue all’immenso e straordinario patrimonio librario italiano.

Vi si oppongono la sorveglianza delle Soprintendenze e delle Biblioteche, i restauri, la produzione di magnifici facsimili e la digitalizzazione degli originali, il lavoro a tutela del patrimonio culturale da parte delle Forze dell’Ordine e di soggetti privati come la Fondazione Enzo Hruby.

Il convegno sarà occasione preziosa per

  • affrontare un tema tanto attuale e importante come quello legato all’inestimabile e altrettanto fragile patrimonio librario del nostro Paese
  • fare un punto sulla situazione della sua tutela e valorizzazione
  • portare esempi concreti e tracciare una rotta per gli anni a venire.

Il convegno sarà aperto dai saluti istituzionali della Soprintendente archivistica e bibliografica della Lombardia Annalisa Rossi.
Al tavolo dei relatori ci saranno:

  • Marzia Pontone, nostra Direttrice
  • Laura Nicora CTU presso il Tribunale di Milano e Cultore Ricerca Bibliografica – Università di Pavia
  • Carlo Hruby, Vice Presidente Fondazione Enzo Hruby
  • Maggiore Claudio Sanzò, Gruppo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza.

Concluderanno la serata due brevi testimonianze:

  • Ilaria Rigamonti, Responsabile dell’Agenzia generale per la Lombardia della Treccani, che per l’occasione donerà alla Biblioteca il facsimile de Il Dante Svelato dei Girolamini
  • Alessandra Furlotti, restauratrice che nel 2018 ha ritrovato un foglio d’Antifonario del primo quarto del XII secolo e area lombarda durante il restauro di un nostro volume.

“I libri – dichiara Carlo Hruby – sono da sempre prede ambite dai ladri, in ogni epoca e parte del mondo, e nell’ambito dei beni culturali sono tra gli oggetti più difficili da proteggere e anche tra i più rubati.
Da sempre la nostra Fondazione dispiega un grande impegno per contrastare questo fenomeno, diffondendo la cultura della sicurezza del patrimonio librario attraverso convegni e sostenendo la protezione di alcuni tra i più importanti luoghi del sapere attraverso le più moderne e avanzate tecnologie”.

Ricordiamo che l’ingresso è subordinato alla prenotazione su Affluences.
Vi chiederemo di:

  • misurare la temperatura
  • indossare la mascherina
  • mostrare il Super Green Pass con un documento di identità.

Fondazione Enzo Hruby

La Fondazione Enzo Hruby è stata costituita a Milano per iniziativa della famiglia Hruby e di HESA S.p.A. e prende il nome dal suo fondatore e attuale Presidente Enzo Hruby, che nella seconda metà degli anni Sessanta introdusse per primo in Italia la sicurezza elettronica.

È impegnata dal 2008 per sostenere la protezione del patrimonio culturale italiano e rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per la diffusione della cultura della sicurezza.

La Fondazione Hruby offre un contributo concreto per la protezione del patrimonio storico e artistico italiano assumendosi gli oneri per la messa in sicurezza di edifici, monumenti e opere di particolare valore culturale, ed è impegnata in un’intesa attività di promozione della sicurezza e protezione dei beni culturali attraverso convegni, studi e pubblicazioni e tramite la propria attività Educational, rivolta sia ai più giovani, per insegnar loro ad amare e a rispettare l’immenso tesoro che ci circonda, sia ai professionisti del settore culturale.

Nell’ambito della protezione del patrimonio librario ha sostenuto numerosi interventi, tra cui si ricordano quelli dedicati ad alcuni tra i più importanti luoghi del sapere del nostro Paese:

Contatti Fondazione Enzo Hruby
Ufficio Stampa e Comunicazione
Giulia Lazzeri – cell. 348.7809962
Mail lazzeri@fondazionehruby.org

Per rivedere

 

Rassegna stampa

Comunicato stampa – 107 kb
Locandina – 326 kb
Articolo tratto da “La provincia pavese” del 15 febbraio 2022 – 508 kb
Articolo tratto da “La provincia pavese” del 16 febbraio 2022 – 58 kb

Luogo

Salone Teresiano