Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Mostra Alina Kalczyńska, libro dʼartista

Maggio 30 2024 | 17:00 - Luglio 15 2024 | 18:30

mostra Alina Kalczyńska, Libro dʼartista - locandina

La mostra Alina Kalczyńska, Libro dʼartista è frutto di un progetto che raccoglie una parte dei suoi libri dʼartista e costituisce unʼeccezionale occasione per conoscere Alina Kalczyńska e approfondire il percorso della sua ricerca a partire dalle edizioni pubblicate con Vanni Scheiwiller. Un corpo di opere che coprono il periodo dallʼinizio degli anni Ottanta sino al 2021.

Il percorso espositivo inizia infatti con tre xilografie e un rilievo per il libro del 1981 Il poeta ricorda di Czesław Miłosz ‒ grande poeta polacco, Premio Nobel 1980 ‒ e prosegue con un criterio cronologico, mostrando un corredo di incisioni, matite colorate, collage che ornano e interpretano preziosi libri di grandi autori fra i quali Zbigniew Herbert, Wisława Szymborska, Eugenio Montale e Clemente Rebora.

Nei libri dʼartista, immagine e parola hanno pari importanza e questʼultima spesso è manoscritta. Infatti lʼartista ‒ che con la scrittura poetica ha sempre avuto un rapporto speciale ‒ interpreta questi lavori come una sonata di pianoforte a quattro mani; è questo il caso delle opere realizzate con i testi autografi, per citarne alcuni tra i più felici e preziosi, di:

  • Alda Merini
  • Luciano Erba
  • Mary de Rachewiltz
  • Kengiro Azuma.

Il libro dʼautore diventa col tempo una vera e propria opera dʼarte attraverso la quale Kalczyńska procede nella sua ricerca continua di luce, di trasparenze e di preziosa interazione fra testo, acquerello, carta, collage e intaglio.

Una sezione della rassegna riguarda la Puglia, tanto cara allʼartista, o meglio la Terra dʼOtranto, luogo di lunghi soggiorni estivi, divenuta vero spazio di ricerca dove Kalczyńska traduce la sua personale fascinazione in un lavoro inesausto di acquerello, in libri che sono, volutamente, degli
esemplari unici.

In mostra anche la Serie incisioni originali di artisti polacchi ‒ edizioni “AllʼInsegna del Pesce dʼOro” ‒ collana curata da Alina Kalczynska dal 1984 e proseguita fino al 2015: diciotto piccoli libri-cartelle che raccolgono opere originali dei migliori grafici polacchi.

In mostra, inoltre, il raro volume Joannes Paulus II, Homo via Ecclesiae. Il Magistero sociale di Papa Wojtyla, pubblicato nel 2007 da FMR ARTʼÈ di Bologna; una scelta antologica di scritti di Papa Giovanni Paolo II, con due sculture-medaglie in argento sulla copertina, realizzate da Alina Kalczynska.

All’inaugurazione di giovedì 30 maggio, ore 17.00, intervengono Antonella Campagna, Pietro Gibellini, Gianni Mussini e Luigi Sansone.

La mostra sarà aperta dal 31 maggio al 15 luglio (lunedì-venerdì, 8.30-18.30; sabato 8.30-13.30).
L’ingresso è gratuito.

Alina Kalczyńska

Alina Kalczyńska realizza libri dagli anni Ottanta, quando da Cracovia, sua città dʼorigine dove si è diplomata allʼAccademia di Belle Arti, si trasferisce a Milano e conosce colui che diverrà suo marito, Vanni Scheiwiller, lo straordinario editore dʼarte e di poesia, del quale sarà preziosa collaboratrice sino alla sua precoce scomparsa, avvenuta nel 1999.

Artista molto apprezzata in patria e allʼestero a partire dagli anni Settanta, i suoi esordi sono legati alla grafica editoriale e alla xilografia, soprattutto a colori. Tecnica desueta nellʼambito dellʼarte contemporanea, ma che le consente di sviluppare una sofisticata e severa indagine, giocata nella semplicità dellʼaccostamento dei colori e delle sfumature sulla superficie della carta.

Dettagli

Inizio:
Maggio 30 2024 | 17:00
Fine:
Luglio 15 2024 | 18:30
Tag Evento:
, , ,

Luogo

Salone Teresiano