Ministero dei Beni delle Attivitą Culturali e del Turismo Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali

Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale

Salone Teresiano

12 novembre 2019 - Presentazione nuove pubblicazioni

 

Martedì 12 novembre 2019 ore 17.00

Il Risorgimento raccontato ‘in presa diretta’ con le voci dei protagonisti e gli occhi di una rinnovata storiografia. È questa la sfida dell’ultimo volume di Arianna Arisi Rota, professore di Storia contemporanea all’Università di Pavia, che propone a un pubblico vasto, non solo di addetti ai lavori, soprattutto ai giovani e agli appassionati, un viaggio dall’Italia che non c’è all’Italia unita. Costruita sulla base di fonti coeve, di insuperati classici ma anche delle più innovative riletture e ricerche della giovane generazione di storici, il libro offre una sintesi fortemente interpretativa, fatta di quindici capitoli dal ritmo serrato che  trasportano il lettore dalle onde agitate ma promettenti degli anni napoleonici alle delusioni e ai rimpianti dell’Unità realizzata. Una storia di progetti e velleità, azioni e sogni, congiure, repressioni, rivoluzioni e guerre: una storia fatta di azzardi e di congiunture, una storia della politica ma anche una storia dei sentimenti. Soprattutto, come la ricerca più recente ha sottolineato, una storia di persone che si mettono in gioco, fatta di passioni individuali e collettive. Di protagonisti famosi e oscuri: giovani e vecchi, uomini e donne, e persino bambini, profughi.

Dialogheranno con l’autrice in tema di storia e narrazione Paolo Colombo, professore di Storia delle Istituzioni e di Storia contemporanea all’Università Cattolica di Milano, Mino Milani, scrittore, e Marina Tesoro, professore di Storia contemporanea all’Università di Pavia.

Documenti da scaricare