Ministero dei Beni delle Attivitą Culturali e del Turismo Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali

Una vita di suggestioni sonore in parole: Francesco Ganassin si racconta in "Abbecedario sonoro"

Salone Teresiano

15 gennaio 2021 - Presentazione nuove pubblicazioni

Francesco Ganassin, clarinettista, compositore ed improvvisatore, firma Abbecedario Sonoro, secondo libro della collana “Sotto le stelle” dedicata alla musica e ai musicisti.

Con l’autore ne parlano Igor Ebuli Poletti, Lele Rozza e Antonella Campagna venerdì 15 gennaio 2021 alle ore 17.00 in diretta sulla pagina Facebook della Biblioteca Universitaria di Pavia.

In un percorso in ordine alfabetico, Ganassin trasforma in singole parole la musica, la sua assenza e la vita quotidiana: “Antelao”, “Calicanto”, “Evans”, sono solo alcune delle suggestioni che ci guidano sui palchi - reali, immaginari, riflessi - del musicista veneto: dalla Guerra Fredda, ai paesaggi, alla neve, ai boschi, alla moglie e i figli, Ganassin fonde le note dei concerti con quelle della natura e dei silenzi.

Abbecedario sonoro è il secondo volume della collana “Sotto le stelle” diretta da Igor Ebuli Poletti. La collana è rivolta a tutti, appassionati e non, soprattutto alle generazioni più giovani, a cui offre un linguaggio molto diretto e una chiave di accesso ai generi musicali, quali il jazz, la musica contemporanea e indipendente, che appaiono oggi particolarmente vivi e attenti ai grandi temi collettivi. Il primo volume della collana è “E mio padre mi disse che non ero normale”, autobiografia del jazzista romano Marco Colonna.

“Non metto a fuoco il rumore che, attorno ai duemilacinquecento giri del motore, il meccanico mi suggerisce con un cenno del sopracciglio. Non lo riconosco proprio. Inarco il labbro ed alzo il mento, senza dire nulla. Il ragazzo mi guarda, spegne il motore, scende dall'auto e lascia la porta aperta per cedermi il posto del guidatore. Quando mi passa le chiavi mi dice: “Ci vuole un minimo di orecchio…” 

Francesco Ganassin (1975) è clarinettista, compositore e improvvisatore. La sua ricerca musicale si concentra sul dialogo tra contemporaneità e tradizione, tra suono e paesaggio, tra musica ed altre forme espressive (teatro, cinema, calligrafia, architettura, fiaba). Ha tenuto concerti in tutta Europa ed ha all'attivo una trentina di pubblicazioni discografiche. Con Calicanto nel 2006 ha vinto il Prix Coup de coeur della Académie Charles Cros di Parigi per il cd “Isole senza mar”, indicato come uno dei quattro migliori dischi di world music sulla scena mondiale. 

Blonk editore nasce a Pavia nel 2011. Pioniere nel campo dell’editoria digitale, dal 2015 pubblica anche libri di carta. Da sempre predilige narrativa e saggistica “di confine”, in grado di restituire mondi, vicende e prospettive lontane dal convenzionale.

Abbecedario sonoro, secondo libro della collana “Sotto le stelle” diretta da Igor Ebuli Poletti, disponibile in libreria e online.


Guarda la diretta streaming

Documenti da scaricare