Ministero dei Beni delle Attivitą Culturali e del Turismo Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali

La Biblioteca Universitaria di Pavia è tra le più antiche biblioteche pubbliche italiane, appartiene allo Stato e dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo.

Al pari delle altre biblioteche pubbliche statali, conserva e raccoglie la produzione editoriale italiana a livello nazionale e locale, tutela e valorizza le proprie raccolte storiche, acquisisce la produzione editoriale straniera in base alle specificità delle proprie raccolte e tenendo conto delle esigenze dell'utenza, documenta il posseduto, fornisce informazioni bibliografiche e assicura la circolazione dei documenti.

Possono trarre in inganno il nome e la sede, ma in realtà la Biblioteca non dipende giuridicamente dall'Università di Pavia, con la quale tuttavia intrattiene da sempre strettissimi rapporti di collaborazione.

Biblioteca Universitaria
Strada Nuova, 65
27100 - Pavia
 
Direttore: Cecilia Angeletti
 
Tel.: 038224764 oppure 038233223
Fax: 038225007
E-mail: bu-pv@beniculturali.it
PEC: mbac-bu-pv@mailcert.beniculturali.it
URP: bupv.urp@librari.beniculturali.it  

Codice Anagrafe Biblioteche Italiane (ICCU): IT-PV0291
Identificativo SBN: MILUP
Codice ACNP: PV003
Codice univoco per la fatturazione elettronica: A9HCE8

Avvisi

11/01/2017

Servizio civile: bando per la selezione di volontari

Cinque posti in Biblioteca nel Bando pubblicato il 30 dicembre 2016 per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale della durata di un anno. Leggi